Altri articoli disponibili su futuracoopsociale.it
News & eventi
Condividi Stampa

Electrolux e Futura danno il via a una nuova collaborazione solidale

Articolo di Giovanna De Caro in Cooperativa e territorio - 6 Luglio 2022

Il sito Electrolux di Porcia apre le porte alla Cooperativa Sociale Futura per l’avvio di una nuova collaborazione lavorativa inclusiva per persone con disabilità o svantaggio

Il 5 luglio 2022 inizia la nuova collaborazione tra Futura Società Cooperativa Sociale Onlus di San Vito al Tagliamento e il sito produttivo Electrolux di Porcia: 6 persone con disabilità o svantaggio sociale opereranno all’interno dello stabilimento della multinazionale in attività accessorie alla produzione di elettrodomestici.

Sono state infatti stipulate sei convenzioni ex art. 14 del D. Lgs. 276/03, strumento di politica attiva del lavoro, che consentono alle aziende di ottemperare a quanto previsto dalla legge 68/99 attraverso l’affidamento a una cooperativa sociale di tipo B delle commesse di lavoro, favorendo l’inserimento lavorativo in contesti protetti di persone disabili che presentano particolari difficoltà di integrazione nei cicli lavorativi ordinari del tessuto industriale.

“Il Gruppo Electrolux si sta impegnando a livello globale nel promuovere una cultura basata su etica, integrità e rispetto, assicurando una leadership che mette in pratica e alimenta l’inclusione e la responsabilità. Siamo orgogliosi che il sito di Porcia sia una tra le prime realtà produttive del territorio ad avviare tale tipo di collaborazione favorendo l’inserimento di queste persone in modo più seguito e mirato. Siamo certi che con questa scelta stiamo rendendo il nostro ambiente lavorativo e la nostra cultura aziendale più forte e consistente e permettendo alle sei persone coinvolte di trovare un’occupazione adatta alle loro esigenze”, commenta Marzia Segato, Responsabile del Personale del sito produttivo di Porcia.

“L’avvio di questa collaborazione si inserisce in un ampio progetto di inclusione lavorativa, in linea con la mission della Cooperativa e i Sustainable Development Goals (SDGs) individuati nell’agenda 2030 del ONU. Un passo concreto e innovativo per incentivare una crescita economica e duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti, nessuno escluso” dichiara, Gianluca Pavan, Presidente di Futura e aggiunge “Inoltre, sarà anche un’opportunità per mettere in campo le conoscenze acquisite con il percorso di trasformazione Lean che caratterizza la Cooperativa stessa, unendo quindi efficienza e produttività, ad inclusione e sostenibilità”.

Nel sito di Porcia è stato creato uno spazio realizzato appositamente per rispondere alle esigenze dei sei lavoratori, che saranno coordinati da due figure specializzate della Cooperativa.
In particolare, le operazioni svolte dai lavoratori in convenzione consistono in attività di confezionamento, packaging, imballo e disimballo di materiali. Queste attività sono l’inizio di un percorso che ha l’obiettivo di portare, in futuro, ad estendere il piano di inclusione lavorativa coinvolgendo anche ulteriori operatori.

Ti è piaciuto l’articolo? Condividi

Essere adolescenti oggi: il bisogno di ..

Scopri di più

Inaugurata la Palestra abilitativa di Futura

Scopri di più

Terapia occupazionale a Futura: una ..

Scopri di più

Inaugurazione palestra abilitativa

Scopri di più
Seguici sui social
POR FESR 2014 2020
ATTIVITÀ 1.2a 1 – DECRETO DI CONCESSIONE N.2064/PROTUR DEL 18/06/2018
PROGETTO: GENETICAMENTE DIVERSO: PROCESSO DI INNOVAZIONE SOCIALE SOSTENIBILE
FINALITÀ: implementazione e sperimentazione di modelli di servizi e lavoro inclusivo in risposta all’emergere dei bisogni del territorio. RISULTATI: migliorare gli attuali servizi offerti; ampliare i mercati di riferimento con un’offerta resa più competitiva da una riduzione dei costi di gestione e di produzione e dall’efficentamento del servizio offerto.
SPESA AMMESSA: € 184.543,22
CONTRIBUTO CONCESSO:€ 73.817,29